Sala Mariana

Sala Mariana Quella che noi chiamiamo attualmente Sala Mariana è la vecchia sacrestia settecentesca della Basilica. Riportata agli antichi splendori nel 2008, è stata inaugurata Martedi 28 ottobre del 2008, durante la visita del Ministro Generale dei Frati Minori, fra Josè Rodriguez Carballo. La sala, nella circostanza è stata utilizzata per ospitare i Padri Guardiani delle Province Religiose di Puglia-Molise e Puglia-Salento insieme ai Frati che curano la Formazione dei nuovi Candidati all’Ordine.

Essa certamente è il piccolo scrigno che contiene opere di preziosa fattura: tele del settecento del pittore Francesco Carella e altre opere di autori sconosciuti, statue ligne, i quadri professionali della Madonna del Pozzo, documenti che ricordano la vista dei Reali di Napoli e del Cardinale Mattei, legato pontificio per l’Incoronazione in oro dell’Icona della Vergine il 20 maggio 1852, i simboli della Basilica (ombrello e campanello professionali), arredi sacri e ostensori, lastre marmoree e soprattutto lo splendido pavimento in maiolica, conservato grazie ad una costruzione sovrapposta in vetro, che consente allo stesso tempo di camminare e ammirare il pavimento.

Sala Mariana Sala Mariana Sala Mariana

Alcune immagini della Sala mariana restaurata.

Tutto questo è il Museo della Sala Mariana e vi invitiamo a guardare nello specifico, alcune delle opere in essa contenute!

TELE

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

“Mons. D.F. Albertus a S. Clara”, Vescovo e Frate Minore discalciato di Napoli; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

“Crocifisso con San Vito e un’indemoniata”; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

“Mons. Andreas Mansi a SS. Trinitate”, Vescovo alcantarino della Provincia “San Pasquale” di Lecce; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

“Mons. Bernardinus Cenicola ab Immacolata Concepitone”, Vescovo alcantarino della Provincia Napoletana; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

“Mons. Joseph Melendez”, Vescovo alcantarino della Provincia Napoletana; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

“Mons. Joannes a S. Maria”, Vescovo e Frate Minore discalciato; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

G.D.M., “Mons. Leone Reuma”, Arcivescovo di Reggio Calabria; tela ad olio; 1830; Sala Mariana del Santuario.

“San Gian Giuseppe”; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

FRANCESCO CARELLA, “San Michele”, tela ad olio; 1788; Sala Mariana del Santuario.

FRANCESCO CARELLA, “San Vito intercede per una donna”, tela ad olio; 1788; Sala Mariana del Santuario.

Ovale che copriva l’ “Icona di Santa Maria del Pozzo”; tela con decorazioni pittoriche; Sala Mariana del Santuario.

(Attribuita a GIOVANNI PISCOPO), “Transito di San Giuseppe”; tela ad olio; Sala Mariana del Santuario.

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

FRANCESCO CARELLA, “Ultima cena”, tela ad olio; 1788; Sala Mariana del Santuario.

ARREDI SACRI

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

PARAMENTI

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana

Sala Mariana